CATENE SPEZZATE. LUCCHESI LIBERATI DALLA SCHIAVITÙ ISLAMICA (secoli XVII-XIX)

Le Edizioni La Villa presentano un nuovo libro, fresco di stampa, per la collana Studi Storici: Catene spezzate. Lucchesi liberati dalla schiavitù islamica (secoli XVII-XIX), ultima fatica del professor Marco Lenci, già ordinario di Storia dell’Africa all’Università di Pisa. Nell’agile volume confluiscono i risultati, sapientemente narrati, della vicenda storica della Compagnia della Santissima Pietà del Riscatto, operante a Lucca tra il 1678 e il 1808 e impegnata nella redenzione di connazionali schiavi sull’altra sponda del Mediterraneo, ricostruita con acribia scientifica e filologico rigore. Una pagina di storia lucchese oggi dimenticata, i cui molteplici risvolti non mancheranno di stupire il lettore.

Condividi