LA RIVISTA

Studia Borbonica – International Journal of Studies on the House of Bourbon, dynasty of Europe è il titolo della rivista scientifica annuale promossa dall’Accademia “Maria Luisa di Borbone” con sede a Viareggio ed edita dalla casa editrice MUP (Monte Università Parma Editore) a partire dal gennaio 2020. La rivista si caratterizza come uno strumento altamente scientifico e di stampo internazionale per tutti coloro che studiano la storia della dinastia Borbone.
Pubblica articoli e case studies riguardanti la famiglia Borbone nei suoi numerosi rami (dal Medioevo all’età contemporanea) e sotto i più vari aspetti disciplinari: storia, scienze documentarie, araldica, sfragistica, diplomatica, storia delle dinastie, storia militare, numismatica, musicologia, ecc., nonché recensioni e segnalazioni bibliografiche attinenti all’argomento specifico della rivista.

Editor in Chief

Tommaso Maria Rossi (Archivio Storico Diocesano di Lucca)

Editorial Board

Amedeo Angeli (Accademia “Maria Luisa di Borbone” di Viareggio)
Bianca Maria Cecchini
(Università di Pisa)
Lorenzo Benedetti
(Società Storica Pisana)

Scientific Board

Guido Agosti (Pontificia Università San Tommaso D’Aquino – Pontificio Istituto Orientale)
Paolo Rinaldo Conforti (Associazione Cavalieri Ordini dinastici della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma)
Marzio Dall’Acqua (Monte Università Parma Editore)
Guglielmo de’ Giovanni-Centelles (Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”)
Luigi Michele de Palma (Pontificia Università Lateranense – Pontificio Comitato di Scienze Storiche)
Cyrille Debris (Diocèse de Rouen, France)
Antonio Fornaciari (Università di Pisa)
Gino Fornaciari (Università di Pisa)
Laura Galoppini (Università di Pisa)
Marco Gemignani (Accademia Navale di Livorno)
Matteo Giuli (Università di Pisa)
Ana Lombardía (Universidad Complutense de Madrid, España)
Giacomo Pace Gravina (Università degli Studi di Messina)
Giovanni Scarabelli (Ukranian Catholic University of L’viv, Ukraine)
Angelantonio Spagnoletti (Università degli Studi di Bari)
Paolo Emilio Tomei (Università di Pisa)
Giorgio Tori (Istituto Storico Lucchese)

I testi devono essere inviati a studiaborbonica@gmail.com e redatti secondo le norme editoriali: STUDIA BORBONICA – Norme IT

I testi proposti sono sottoposti in forma anonima all’esame del Comitato scientifico, della Redazione e di referees esterni, a loro volta anonimi (double blind peer review). I testi non accettati non vengono restituiti. La rivista non si assume responsabilità di alcun tipo circa le affermazioni e i giudizi espressi dagli Autori.

Condividi