Lettere di Fra’ Giovanni Battista Tommasi dalla Sicilia ai Fratelli in Toscana (1800-1805)

GIOVANNI SCARABELLI
Lettere di Fra’ Giovanni Battista Tommasi dalla Sicilia ai Fratelli in Toscana (1800-1805)

Dopo una breve introduzione biografica e metodologica, si offre la trascrizione fedele e il commento delle lettere inviate dal Gran Maestro dell’Ordine di Malta, Giovanni Battista Tommasi  Cortona, 6 ottobre 1731 – Catania, 13 giugno 1805), ad alcuni suoi fratelli in Toscana. Il carteggio svela il pensiero e la grande sensibilità del personaggio storico oggetto del volume: un uomo di antico lignaggio che si trova ad affrontare un momento cosi delicato come la perdita dell’Isola di Malta e l’esilio dei cavalieri a seguito della occupazione francese.

Giovanni Scarabelli è Cappellano Gran Croce Conventuale Professo del Sovrano Ordine di Malta. È Archimandrita patriarcale della Chiesa Greco-cattolica ucraina, Protonotario apostolico,  Direttore dell’Istituto di Lingua e Cultura italiana dell’Università Cattolica di Leopoli (Ucraina) dal 1997 e Decano dell’Accademia “Maria Luisa di Borbone” (Viareggio) dal 2010. Alla storia dell’Ordine di Malta ha dedicato numerosi studi fra i quali si ricordano in particolare Vita quotidiana sulle galere dell’Ordine di Malta nel Settecento (Lucca, 1991), La squadra dei vascelli dell’Ordine di Malta agli inizi del Settecento (Taranto, 1997), Culto e devozione dei Cavalieri a Malta (Milano-Malta, 2002), Il culto e la devozione della Beata Vergine Maria nell’Ordine Gerosolimitano di San Giovanni Battista. Un percorso storico (Pisa, 2006), Sull’elezione a Gran Maestro di Fra’ Giovanni Battista Tommasi (Napoli, 2012).
164 pagine, tav. in b/n; brossura con bandelle; ISBN 978-88-31971-00-3
15,00 €

Condividi